logo ZEROVENTICultura

Attraverso di me

Memorie da un viaggio ad Auschwitz. Atelier di scrittura autobiografica

 

Attività

Approfondimento tematico - Laboratorio - Shoah

 

Descrizione e modalità

Proposte destinati a gruppi di persone in un clima piacevole, informale e accogliente nel quale, grazie alla scrittura di sé, alla dimensione simbolica e riflessiva con leggerezza e un po’ di poesia, riprendere contatto con i luoghi, le sensazioni, gli eventi reali e simbolici che costellano le esistenze professionali e personali di ognuno.

 

L’esperienza concentrazionaria con le sue devastanti conseguenze, pur nella sua incommensurabile drammaticità, può costituire una straordinaria occasione di incontro tra generazioni accomunate dall’esperienza del racconto, dell’ascolto e della conoscenza. Nella prospettiva, ormai imminente, che anche l’ultimo testimone diretto di quegli eccidi scompaia, appare impellente promuovere una pedagogia che abbia a cuore la cura della memoria di quegli eventi e la loro conoscenza alle generazioni presenti e future . Non servono particolari competenze letterarie o di scrittura.

 

Obiettivi

Scrivere di sé aiuta a riscoprire di quali saperi siamo portatori; rievocare i momenti importanti della nostra esistenza; risentire il profumo, il sapore, il gusto delle proprie memorie; prendersi cura dei passaggi difficili e critici della vita; comprendere meglio chi siamo divenuti nel tempo.

 

Destinatari

Scuola Secondaria II° grado, Giovani Adulti

 

Tempi

4 incontri di due ore ciascuno

 

Condizioni richieste

Fogli, biro, colori

 

Area geografica

Brescia

Valutiamo ogni altra destinazione richiesta

 

Professionista

Beppe Pasini

 

Costi

850,00 € (scuole: gruppo-classe massimo 20 partecipanti)
895,00 € (utenza libera: massimo 10 partecipanti)
Iva e spese viaggio escluse
 

 

Note

E’ possibile modulare il percorso su specifiche esigenze e richieste.

logo ZEROVENTI Cultura FB-01

corsidiformazione