logo ZEROVENTICultura

CigalaEvian Celestina Cigala (contastorie)

Ha conseguito il diploma di scuola magistrale e l’abilitazione all’insegnamento nelle scuole materne  statali. Conseguito il diploma presso “La scuola dell’attore” del teatro Sociale di Montichiari, con la direzione artistica di Pietro Arrigoni e Raffaello Malesci, ha frequentato numerosi corsi di cui segnaliamo i principali:
- “La comunicazione” presso l’Università Cattolica di Brescia;
-  “Del teatro” con Mina Mezzadri, organizzato dalla Provincia di Brescia;
- “Commedia dell’arte” con Sandra Cavallini;
- “Arte del movimento” con Fabio Maccarinelli;
- “Il momento scenico” e “Allenamento psico-fisico dell’attore” con i registi e attori Norberto Presta e Sabine Uitz;
- “Laboratorio Clown” con  Diego Tosi,  allievo della scuola Lecoq di Parigi; 
- “Lettura espressiva” con Viola Costa dell’Accademia della voce di Brescia.

Azionare la Parola: corso di lettura espressiva

Attività

Approfondimento tematico

 

Descrizione e modalità

Imparare a costruire un piccolo rituale che avvicini genitore e bambino alla pratica del leggere e dell’ascoltare.

Leggi tutto...

Dolci accordi del dessert

Attività

Letture con musica - logo rid

 

Descrizione e modalità

Lettura scenica dedicata ai sapori e ai profumi del cioccolato e dei dolci nelle pagine della letteratura.
Una voce narrante presenta  le diverse letture intervallate da musica dal vivo (fisarmonica - tastiera)

Leggi tutto...

Favole dipinte: lettura animata con musica e gioco

Attività

Letture - Laboratorio - Carnevale - Halloween  - NPL - Pasqua - Santa Lucia e Natale

 

Descrizione e modalità

Realizzazione di un  personaggio di una delle storie proposte (scelta dai bambini), attraverso la tecnica del frottage;  rilettura della storia e libera interpretazione dei bambini usando il materiale preparato.

Leggi tutto...

Frammenti. Attimi di vita nelle trincee della Grande Guerra

Attività

Grande Guerra - Letture con musica 

 

Descrizione e modalità

La lettura scenica, ispirata a testimonianze di militari coinvolti nella guerra 1914/1918, mette in evidenza immagini descritte dagli stessi autori, come  le montagne, scenario di guerra, che mantengono agli occhi stupiti di quei ragazzi, la bellezza e il profumo della natura.
Oppure,  i pensieri che accompagnano un militare austriaco che vive nella sua trincea la stessa esperienza di un coetaneo italiano. O ancora, l’addio di un militare che scrive alla madre la sua ultima lettera, pregandola di non piangere per quel destino che lui ha scelto con coraggio. Frammenti, attimi di vita colti  e raccontati, messi in luce come fossero uno scatto fotografico.

Leggi tutto...

logo ZEROVENTI Cultura FB-01

corsidiformazione